FEMMINICIDI OGGI-IL '68, LA RIVOLUZIONE SESSUALE  E IL FEMMINICIDIO

IL '68, LA RIVOLUZIONE SESSUALE  E IL FEMMINICIDIO

FEMMINICIDI OGGI

Ci si interroga, come non mai, sulla questione dell' aumento dei femminicidi in occidente, ma nessuno (almeno a livello mediatico) vuol ammettere che la liberalizzazione del sesso ha aggravato enormemente la violenza.
La realtà è che la rivoluzione sessuale ha prodotto dei mostri idolatri del sesso capaci di tutto.
Le Sacre Scritture ci dicono che la lussuria produce violenza; ne sono dimostrazione
la moglie di Potifar, Erodiade, Davide nella vicenda di Betsabea, i due giudici nella vicenda di Susanna, Erode e quando non vi è violenza vi è stoltezza come nel caso di Salomone o Sansone .

San Tommaso d' Aquino spiega bene quali sono le pazzie che porta la lussuria, infatti figlie della dissolutezza morale sono per il dottore della Chiesa: la cecità della mente, l' inconsideratezza, la precipitazione e l' incostanza nel giudizio della mente, l' amore di se stessi, l' odio di Dio, l'amore della vita presente e l' orrore della futura nella volontà.

DALLA LETTERA AI ROMANI SUI FRUTTI PERICOLOSI DELLA LUSSURIA

"E poiché non ritennero di dover conoscere Dio adeguatamente, Dio li ha abbandonati alla loro intelligenza depravata ed essi hanno commesso azioni indegne: sono colmi di ogni ingiustizia, di malvagità, di cupidigia, di malizia; pieni d’invidia, di omicidio, di lite, di frode, di malignità; diffamatori, maldicenti, nemici di Dio, arroganti, superbi, presuntuosi, ingegnosi nel male, ribelli ai genitori, insensati, sleali, senza cuore, senza misericordia. E, pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo le commettono, ma anche approvano chi le fa."

LUSSURIA